Foto gallery


Il progetto di allestimento

slideshow

Il progetto di allestimento predisposto è il risultato della sintesi fra le diverse esigenze emerse nella fase di analisi della domanda e la formazione di una specifica e convincente proposta ludico-pedagogica.
In ottemperanza a questa impostazione si è scelta una netta differenziazione per l’utilizzo dei due piani dell’edificio e si è reso necessario adeguare alcuni spazi di servizio alle esigenze funzionali della prevista caffetteria e all’obiettivo più generale di un’armonica integrazione delle diverse attività proposte.

 

Piano terreno - sul fronte che guarda Piazza di Siena, si trovano i servizi di accoglienza al pubblico quali caffetteria, bookshop, biglietteria nursery, guardaroba, deposito per i passeggini e, nella sala voltata e affrescata, uno spazio per il gioco libero rappresentato dalla suggestiva Sala Giani, con arredi costituiti da giochi morbidi particolarmente adatti ai più piccoli.
Un altro spazio per il gioco libero scaturisce anche dalla copertura del cortile interno. L’intervento, reversibile e circoscritto, ha previsto la realizzazione di una pavimentazione in tavolato di legno e di una copertura che occupa i 2/3 della superficie del cortile stesso.
La copertura è realizzata con struttura in acciaio zincato preverniciato colore bianco, a sostenere lastre di vetro strutturale opportunamente trattate per schermare l’irradiamento solare. Un velo d’acqua con impianto a circuito chiuso scorrerà sulla superficie vetrata, con il duplice effetto di tenerla pulita e caratterizzarla esteticamente. Al di sotto della copertura vetrata trova posto un boschetto artificiale, con sagome in legno di betulla di alberature arricchite da frutti e oggetti removibili con cui giocare.

 

Piano superiore - nell’ambiente più rappresentativo dell’intero edificio, circondato dal terrazzo con capriate in legno, è stato realizzato uno spazio di tipo teatrale per letture in forma semiscenica.
Nelle stanze poste sul fronte retrostante, oltre ai servizi e ad uno spazio adibito alla gestione del complesso, si trova una biblioteca tematica, dotata di libri complementari alle attività ludiche della Casina.
In generale gli arredi, scelti o appositamente progettati e prodotti, rientrano in una fascia di eccellenza che risponde al criterio della massima essenzialità, trasformabilità, modularità e scomponibilità, garantendo il rispetto di tutte le norme di sicurezza e certificazioni.

 

Il coordinamento dei lavori di allestimento è a cura dell’area Progettazione di Zètema Progetto Cultura diretta dall’Arch. Guido Ingrao con l’ausilio dell’Arch. Damiano Cavarra. Zètema per la progettazione ed il design si è avvalsa della prestigiosa collaborazione dell’arch. Michele De Lucchi coadiuvato dagli Arch. Enrico Quell e Filippo Flego. La realizzazione dell’allestimento è stata curata da Lime Lite, azienda specializzata del settore.